NY, TERRORISTA ISLAMICO E’ UZBEKO – IL VIDEO

Condividi!

Ormai è certo: un terrorista islamico ha schiacciato alcune decine di ciclisti lungo la strada che porta al memoriale del WTC. Poi è sceso sparando all’impazzata al grido “Allahu Akbar”. Prima di essere ferito al sedere dalle pallottole dei poliziotti.

http://www.dailymail.co.uk/news/article-5036717/Multiple-injured-shooting-downtown-Manhattan.html

Al momento si parla di almeno 8 morti e 15 feriti. Non finirà mai, fino a che ci sarà un islamico in Occidente. Non li chiamano ‘lupi solitari’ a caso: perché chiunque di loro può essere il prossimo.

Non è infatti un problema di sicurezza. Ma demografico. Risolvibile in un solo modo: espulsioni di massa. Oppure vivere in un mondo dove le auto schiacciano i pedoni come birilli. Fate la vostra scelta.

Intanto si chiarisce il mistero della SPARATORIA A COPENAGHEN nel centro della città. Secondo le prime informazioni una persona è morta e altre due sono rimaste ferite. Almeno 20 i colpi esplosi. L’episodio sarebbe riconducibile a un regolamento di conti tra bande criminali di immigrati. Terrorismo ‘quotidiano’.




Lascia un commento