Tubercolosi: immigrato infetto sfugge a quarantena, introvabile



Condividi!

A Palma Campania, comune di circa 15 mila abitanti in provincia di Napoli, la Tubercolosi è fuori controllo.

Stiamo parlando della cittadina letteralmente invasa di Bengalesi, che hanno portato con loro l’epidemia:

Comune invaso da migliaia di bengalesi: cittadini in rivolta chiedono un “embargo”

L’ultimo pochi giorni fa, ma è stato impossibile attivare la profilassi. Come racconta il medico, infatti, l’immigrato infetto è fuggito:

Potrebbe essere ovunque. Come centinaia di migliaia di altri. Di cui non sappiamo nulla. Ma dei quali possiamo essere certi di una cosa: sono infetti. E la TBC si diffonde per via aerea. Basta essere su un qualsiasi mezzo pubblico.

VERIFICA LA NOTIZIA


Lascia un commento