PD ha nuovo segretario a Pisa: un Africano – FOTO



Prosegue inesorabile la mutazione genetica della ex sinistra da movimento dei lavoratori a cavallo di troia degli immigrati

Ieri vi dicevamo che il PD ha dimezzato gli iscritti:

PD, iscritti dimezzati: è fuga dal partito islamico

E i pochi che rimangono si stanno abbronzando. Sono sempre meno, e sempre meno italiani.

Ad esempio, gli iscritti del circolo del Pd Barbaricina-Cep-San Rossore hanno un nuovo segretario: Amancio Edu Ntugu Nenga, in foto con il dietologo difensore degli stupratori pakistani Del Rio. Succede a Vladimiro Basta che ha ricoperto il ruolo per dieci anni. Gli esponenti del circolo parlano di “operazione storica”. E’ la transizione del PD verso il partito degli immigrati. Operazione già in atto.

Il nuovo segretario del circolo è arrivato a Pisa nel 1989 dalla Guinea Equatoriale.

“È noto nel territorio per il suo impegno oltre ché nel Pd anche per la sua fattiva presenza nel sociale e nelle istituzioni locali – si legge in una nota del circolo -. Amancio infatti è da molti anni consigliere nel Ctp 2, occupandosi di edilizia, mobilità, infrastrutture e urbanistica, ed è membro del Movimento Shalom, in qualità di coordinatore a Pisa. Pur se nelle ultime primarie di aprile il circolo aveva segnato una netta vittoria della componente renziana, con la sua candidatura, pur essendo del gruppo di maggioranza, si cerca un’intesa tra le due anime del partito alla ricerca di una unitarietà smarrita negli ultimi due anni in prospettiva delle prossime elezioni comunali”. Che perderanno. Faremo in modo che le perdano.

VERIFICA LA NOTIZIA


Lascia un commento