Leoluca Orlando: “Basta barconi, migranti viaggino in business class”



“Denuncerò per genocidio gli Stati Ue”. E’ l’ultima uscita di Leoluca Orlando. Secondo il sindaco di Palermo, l’Europa sta gestendo l’emergenza migranti “in maniera criminogena”. Riconosce infatti “il diritto all’asilo dei siriani, ma poi non li mette in condizione di raggiungere l’Europa. Li costringe a vendersi a mercanti di morte, quando potrebbero viaggiare in business, atterrando a Berlino o a Amsterdam”.

Terroristi in business class. La guerra in Siria è finita, avvisate questo losco personaggio. E in Italia di Siriani ne è sbarcati zero, ma intanto lui spende i soldi dei suoi cittadini per mantenere fancazzisti nigeriani in fuga dalla guerra in Siria che si spacciano per ‘minori’, mentre i minori palermitani non hanno casa e prospettive.

VERIFICA LA NOTIZIA

Leoluca Orlando è un essere fisicamente repellente. Il peggio del tipico politico meridionale che sta all’estremo opposto di un altro tipico meridionale rappresentato da Falcone e Borsellino. Chi ha votato Orlando anche per mancanza di avversari, una piccola minoranza, non sta bene.



Lascia un commento