Fabio Fazio parla di Ius Soli, telespettatori in fuga



Forse anche per Fabio Fazio è tempo di dieta. E’ fuga di telespettatori dopo il suo show a favore dello ius soli sulla televisione pubblica. E con gli spettatori fuggono anche gli inserzionisti.

Dopo la spudorata sceneggiata sulla cittadinanza agli stupratori di Rimini, Che tempo che fa non ha raggiunto nemmeno il risultato minimo del 10% di share, nonostante fosse arrivato al traino della partita della Nazionale.

VERIFICA LA NOTIZIA
Un flop che si sarebbe già ripercosso sugli incassi pubblicitari e in particolare su quelli della domenica di Raiuno. Secondo Dagospia, tra gli inserzionisti “c’è fibrillazione”. Al punto che il dg Mario Orfeo sarebbe già corso ai ripari: “Non potendo cambiare Fazio in corsa, avrebbe chiesto al conduttore di cambiare format”, spiega il sito di Roberto D’Agostino.



Lascia un commento