“Compro io una casa nuova a Peppina”



«Basta chiacchiere – scrive al Giornale l’imprenditore -. Peppina vuole rimanere nel paese in cui ha vissuto per tutta una vita? Farò l’impossibile per esaudire il suo desiderio. Ci sarà pure da qualche parte, nelle immediate vicinanze della sua vecchia abitazione, un appartamento sicuro e in vendita? Bene, che il sindaco mi faccia sapere al più presto perché lo voglio donare a Peppina».

Peppina accusa governo: “Bestie, morirò nel container”

L’uomo è il fondatore di una società, la SixthContinent, piattaforma social commerce con sede a San Francisco e Milano. Un’impresa che va oltre l’e-commerce. «Siamo un grande gruppo di acquisto – spiega – da noi i soci (l’iscrizione è gratuita) risparmiano e guadagnano denaro da spendere poi per qualsiasi cosa grazie ai nostri partner. E se noi risparmiamo su benzina, viaggi, vestiti, elettrodomestici, abbiamo una vita più serena, quindi perché non dare un poco della nostra felicità a chi non ce l’ha più?».

VERIFICA LA NOTIZIA

Ma sicuramente il governo non lo permetterà. Magari sequestrerà la casa nuova per darla a qualche profugo.



Lascia un commento