Cagliari assediata da Algerini, cittadini si organizzano per difendersi

È nato a Cagliari il comitato civico  “Cagliari – Città Sicura“, nato spontaneamente per volontà dei cittadini stufi delle situazioni di pericolo per la propria incolumità. Il nostro scopo è permettere l’incontro tra anziani, donne, ragazzi, persone sole che non se la sentono di avventurarsi in solitudine, soprattutto nelle ore serali, per le vie del centro e in particolare del quartiere Marina, dopo i ripetuti e preoccupanti episodi di criminalità compiuti da immigrati avvenuti nelle ultime settimane, e “accompagnatori volontari” che presteranno la propria opera con un accompagnamento gratuito.
La richiesta di intervento riporterà indicazioni generiche (quartiere e orario di massima) e avverrà in un gruppo Facebook, raggiungibile all’indirizzo https://www.facebook.com/groups/cittasicura/. Gli “accompagnatori volontari” comunicheranno con un commento nello stesso post la propria disponibilità. A quel punto il richiedente accompagnamento sceglierà il/gli accompagnatori comunicando tramite messaggi privati col/coi prescelti e comunicando a loro orario e luogo esatti dell’accompagnamento.
La gente dei quartieri ha paura ed è giunta l’ora di metterci a disposizione dei nostri concittadini per una forma di cittadinanza attiva e solidale che silenziosamente ed estemporaneamente si spende per un’opera buona e utile.
Prossimamente saremo in piazza con un gazebo e un volantinaggio per presentare ai passanti la nostra iniziativa.
Per informazioni e richieste rivolgersi al gruppo Facebook “Cagliari – Città Sicura” o all’email cittasicuracomitato@gmail.com, o mandare un messaggio alla pagina “Cagliari – Città Sicura”.
Comitato Civico “Cagliari – Città Sicura”

Lo Stato non c’è più. Il futuro è nelle mani dei cittadini.



Lascia un commento