Arrestato Cesare Battisti mentre tentava la fuga alla frontiera



Bloccato alla frontiera e arrestato l’ex terrorista Cesare Battisti. Tentava di fuggire in Bolivia.

Battisti deve scontare in Italia quattro ergastoli dopo essere stato condannato in via definitiva e in contumacia per quattro omicidi commessi durante gli anni di piombo. In Brasile dal 2004 dopo aver vissuto liberamente per oltre 30 anni in Francia, nel 2010 ha ottenuto ufficialmente l’asilo politico in Brasile grazie all’intervento dell’ex presidente della Repubblica, Luiz Inacio Lula da Silva che aveva bocciato il parere favorevole della Corte Suprema.

VERIFICA LA NOTIZIA
Recentemente però l’Italia aveva chiesto di nuovo l’estradizione, ottenendo il consenso del nuovo presidente Michel Temer. Per questo Battisti aveva presentato ricorso. in Italia ed il 27 settembre Battisti aveva presentato ricorso al Tribunale Supremo.

Israele lo avrebbe fatto ‘rapire’ anni fa dai propri servizi. Noi non abbiamo governi, abbiamo inutili incapaci. E poi, molti, temono forse che parli.

La cosa che ferisce è che porti tale nome.



Lascia un commento