Roma: patrioti bloccano sfratto disabile da casa popolare

Condividi!

La mattina del 2 ottobre i militanti di CasaPound hanno impedito lo sfratto da un alloggio pubblico, a Nuova Ostia, di una famiglia italiana composta da una donna con figlio disabile al 100% ed un’anziana di 83 anni.

VERIFICA LA NOTIZIA

Carlotta Chiaraluce, candidata capolista di Cpi al X Municipio: “Dopo una trattativa – continua Chiaraluce – siamo riusciti ad ottenere un rinvio al 15 gennaio prossimo. Vigileremo affinché l’amministrazione e gli assistenti sociali utilizzino questo rinvio per aiutare la famiglia a trovare una soluzione alternativa”.




Lascia un commento