Cgil distribuisce soldi degli italiani agli immigrati: “Abbiamo un nuovo servizio”



SERVIZIETTO – I sindacati, soprattutto la Cgil, sono ormai associazioni a scopo di lucro che fanno affari con l’immigrazione. Nessun vero sindacalista che rappresenta lavoratori autoctoni sarebbe favorevole all’aumento della popolazione attraverso l’importazione di lavoratori stranieri, per un semplice fatto di domanda e offerta. Come avrebbe loro insegnato Marx.

Ma ormai a loro interezza nulla dei lavoratori. Puntano a fare soldi attraverso consulenze poi pagate dai contribuenti italiani.



Lascia un commento