ASSALTO A LAMPEDUSA: SBARCANO ALTRI 100 DETENUTI TUNISINI – VIDEO



CENTINAIA DI CLANDESTINI SBARCANO ANCORA SULLE NOSTRE COSTEQueste immagini raccontano in esclusiva l’ultimo sbarco tra i villeggianti della rinomata spiaggia dei Conigli. L'autore del video racconta di aver visto tra loro, tutti ragazzi sotto i 30 anni, solo una donna.

Posted by Lucia Borgonzoni on Sunday, October 1, 2017

La situazione è ormai totalmente fuori controllo. A Lampedusa, 50 clandestini tunisini, di quelli appena usciti dalle carceri locali, sfuggono ai controlli e sbarcano nella spiaggia dei Conigli:

Un altro barcone, con a bordo 14 tunisini, è stato soccorso, a circa 30 miglia dalla costa di Porto Empedocle (Ag), da un peschereccio. L’imbarcazione aveva già iniziato a imbarcare acqua e, a causa del mare mosso, rischiava di colare a picco. La Capitaneria di porto ha quinidi dirottato sul posto – in quella che è una operazione “Sar” – le motovedette. Rischiavamo di perderci 14 detenuti tunisini.

Lampedusa: Tunisino appena sbarcato svaligia hotel – VIDEO

Un altro barcone, con a bordo una quarantina di tunisini, è stato bloccato – mentre faceva rotta verso le coste di lido Rossello a Realmonte (Ag) – dalle motovedette della Guardia di finanza. Le fiamme gialle sono riuscite a intercettare l’imbarcazione prima che giungesse sulla terraferma e prima, dunque, che si registrasse l’ennesimo sbarco “fantasma”.

Tutti sono stati già portati sulla banchina di Porto Empedocle e trasferiti alla tensostruttura.

E infine nuovo sbarco di migranti stamattina a Sciacca (Agrigento), sulla spiaggia di Arenella. Una quarantina gli uomini giunti a bordo di una piccola imbarcazione.

VERIFICA LA NOTIZIA

Solo 15 di loro al momento sono stati rintracciati dai carabinieri e dalla Guardia costiera. Gli altri sarebbero riusciti a disperdersi nelle campagne. Le persone fermate hanno riferito di essere di nazionalità tunisina. Quello di stamattina è il quinto sbarco in pochi giorni sulla costa di Sciacca.

ASSALTO ISLAMICO ALLA SARDEGNA, SBARCHI CONTINUI DI ALGERINI

Questa è una invasione islamica programmata. Anche perché, intanto, mentre i Tunisini assaltano l’area siciliana, gli Algerini sono impegnati a sbarcare in Sardegna.

Oggi abbiamo appreso:

Questura Roma: “In Italia nove kamikaze islamici di Isis”

E questi sedicenti governanti fanno sbarcare centinaia di afroislamici ogni giorno, che poi si disperdono nel territorio. Vanno processati per Alto Tradimento e poi dati in pasto ai maiali.



Lascia un commento