Lodi, in fiamme palazzina destinata ad ospitare profughi



Un rogo doloso ha danneggiato la palazzina vuota che avrebbe dovuto ospitare un gruppo di fancazzisti, decine di richiedenti asilo.

Un gesto di resistenza all’accoglienza forzata, quello messo in atto in piena notte, tra giovedì e venerdì, attorno all’una e un quarto, all’interno di uno stabile di Guardamiglio, a Lodi.

VERIFICA LA NOTIZIA
L
Le fiamme, sostenute da cataste di legna, si sono propagate. Fortunatamente, ci informano i media locali, non ci sono stati danni rilevanti, se non i muri parzialmente anneriti.



Lascia un commento