Pontida, coppie sposate esenti da tassa rifiuti: protesta PD

Dopo i parcheggi rosa riservati soltanto alle donne (provvedimento ritirato per le proteste dei molestatori seriali), il sindaco di Pontida, il leghista Luigi Carozzi, ha ridotto la Tari, la tassa sui rifiuti, introducendo categorie differenziate: ne saranno esentate solo le coppie sposate o le coppie che hanno un figlio. Escluse le cosiddette coppie gay ma anche i single. Perché una società deve creare le condizioni per la sua crescita, favorendo chi crea una famiglia.

VERIFICA LA NOTIZIA
Nel paese bergamasco noto per il tradizionale raduno leghista, esentati dall’odiata tassa anche chi apre un negozio di vicinato. Esentati anche i pontidesi che “iscrivano all’anagrafe del Comune un loro figlio legittimo/a con l’atto di nascita”, introducendo dunque una differenza tra i figli nati dentro e nati fuori il matrimonio. Come del resto ha specificato la Cassazione con la sentenza dell’altro giorno.



Lascia un commento