Epidemia di Malaria in palazzo occupato da immigrati

Malaria all’Hotel House di Porto Recanati, uno dei tanti palazzi occupati da gang di afroislamici in Italia: un nigeriano di 51 anni ricoverato all’ospedale di Macerata, nel reparto di malattie infettive.

L’africano si è sentito male sabato sera mentre si trovava nella sua abitazione del palazzone
multietnico ed è stato soccorso dal 118. Curiamo abusivi invece di rimandarli a casa loro.

VERIFICA LA NOTIZIA

Aveva la febbre alta e quando i soccorritori sono entrati in casa non riusciva quasi a muoversi. In un primo momento il 51enne è stato portato all’ospedale di Civitanova, in pronto soccorso. Dopo che il personale medico ha svolto gli accertamenti necessari e accertato che il nigeriano aveva contratto la malaria, è stato deciso di ricoverarlo nel reparto di malattie infettive dell’ospedale di Macerata. L’uomo si trova in isolamento, nel reparto di malattie infettive del nosocomio. Di recente era stato in Nigeria ed è lì che i medici ritengono possa aver contratto la malattia.

Poi vengono in Italia, e Sofia muore.



Lascia un commento