Veliero scarica 72 Pakistani a d Otranto

Un veliero battente bandiera turca ha scaricato 72 uomini pakistani a Otranto dopo essere stato abbordato dai finanzieri saliti sul natante per un normale controllo.

A bordo hanno accertato la presenza dei clandestini e hanno subito individuato ed arrestato i possibili scafisti: due ucraini di 34 e 31 anni, accusati di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

VERIFICA LA NOTIZIA

Le truppe da sbarco islamiche, visibilmente in discrete condizioni di salute, sono state assistite e accompagnate al famigerato Centro di prima assistenza ‘Don Tonino Bello’ di Otranto.



Lascia un commento