La città dove entri clandestino ed esci profugo

Condividi!

Come racconta Franco Bechis su Libero, infatti, ci sarebbe una sorta di passaparola tra migranti i quali chiedono tutti di essere mandati in provincia di Caltanissetta per essere ascoltati dalla Commissione territoriale per la concessione del diritto di asilo.

VERIFICA LA NOTIZIA

Per la precisione gli immigrati in Sicilia vorrebbero andare a Pian del Lago. Mentre nel resto d’Italia solo il 5% ottiene asilo, a Siracusa, del cui distretto fa parte anche Pian del Lago, le percentuali sono completamente diverse. E ovviamente a favore dei migranti. Qui solo il 25,4% delle domande viene respinto e quelli che ottengono lo “status di rifugiati” sono il 12% (ovvero il doppio rispetto al resto d’Italia). Gli altri ottengono una qualche forma di permesso umanitario.

Pare, insomma, che il caso del prete della Caritas non sia così isolato:

Sacerdote arrestato: sesso con ‘profughi’ in cambio ‘documenti’

Sì, perché anche i dirigenti Caritas fanno parte delle commissioni. Se a voi sembra normale…




Lascia un commento