Islamico devasta statua a Brunico, è pericoloso estremista

Condividi!

Ha scambiato il monumento all’Alpino di Brunico per un simbolo religioso cristiano e lo ha danneggiato mozzando di netto la penna sul cappello.

Autore dell’atto che sperava fosse sacrilego, e che lo è, anche se non dal punto di vista religioso, un pakistano di 35 anni che è stato bloccato dai carabinieri e ricoverato d’urgenza dapprima nel reparto psichiatrico dell’ospedale di Brunico e poi in quello di Bolzano. Perché ricordate, gli estremisti islamici sono sempre dei poveri malati.

VERIFICA LA NOTIZIA

Lo straniero, già noto alle forze dell’ordine per essere un pericoloso estremista islamico, è stato denunciato per danneggiamento, resistenza e vilipendio. Proprio per le sue posizioni radicali potrebbe essere espulso dall’Italia nei prossimi giorni. Con calma.

Ancora una volta una inquietante notizia sepolta nella cronaca locale.




Lascia un commento