ARRESTATO UN ALTRO PIROMANE ISLAMICO, L’OMBRA DI ISIS SI ALLUNGA

Condividi!

Un ventiquattrenne sudanese è stato arrestato dalla polizia a Prato per aver innescato quattro focolai in un parco della città attiguo alla tangenziale Leonardo da Vinci.

I principi di incendio, che sono stati domati dai vigili del fuoco, hanno riguardato un’area di circa cento metri quadrati vicina ad un distributore di carburante, dove è presente erba secca e numerosi alberi di alto fusto facilmente infiammabili.

VERIFICA LA NOTIZIA
Alcuni cittadini hanno riferito agli agenti di aver notato un uomo di colore di corporatura esile che con un accendino aveva acceso delle fiamme e si stava allontanando oltrepassando la tangenziale. Una volante ha intercettato l’uomo che, perquisito, è stato trovato in possesso di un accendino e con abiti intrisi di fumo e sporchi di fuliggine.

Poteva succedere un disastro, tra erba secca e alberi di alto fusto pronti a incendiarsi come torce, per non parlare del distributore di carburante che si trova poco prima della Questura. Per fortuna il pronto intervento ha permesso di scongiurare il peggio.

Erano passate da poco le 21 di venerdì quando è partito l’allarme per quei diversi focolai lungo la strada: dopo circa un’ora i vigili del fuoco avevano spento tutti i roghi, circa cento metri quadri di superficie, mentre erano in corso le ricerche del piromane.

I testimoni avevano raccontato di aver notato un uomo di colore di corporatura esile che con un accendino in mano aveva acceso delle fiamme e si era allontanato in direzione viale della Repubblica. Proprio lì i poliziotti lo hanno rintracciato.

Arrestato per il reato di incendio doloso è stato associato al carcere di Prato a disposizione dell’autorità giudiziaria.

I casi di immigrati islamici che danno fuoco all’Italia si moltiplicano.

Come abbiamo avuto modo di scrivere alcuni giorni fa, in occasione di un caso analogo:

Rogo Castelfusano, piromane è immigrato islamico: l’ombra del terrorismo

E come notato anche da Mannocchia su Imola Oggi, c’è la possibilità, piuttosto probabile, che molti degli incendi in corso in Italia e Francia siano parte di un piano di destabilizzazione: terrorismo.

Risultati immagini per rumiyah 5

Operazione già vista in Israele:

ISRAELE, TERRORISMO ISLAMICO DIETRO INCENDI – FOTO TERRORISTA

E’ terrorismo a basso costo e devastante. ISIS ha invitato i suoi immigrati in Europa a colpire:

Risultati immagini per rumiyah 5




Lascia un commento