SOLDI E APPARTAMENTI GRATIS A 30MILA PROFUGHI, LA LEGGE CHOC

Condividi!

Entro fine anno 30mila clandestini islamici riceveranno veri e propri appartamenti, di quelli che i cittadini locali non si possono permettere: sia nelle isole dove sono approdati ma, soprattutto, nelle città. E’ un’operazione di sostituzione etnica che per ora riguarderà la Grecia. Ma che presto vedremo anche in Italia.

Non solo. I richiedenti asilo riceveranno anche assistenza finanziaria diretta: soldi in contanti.

Tutto grazie al programma finanziato dai paesi UE, contribuenti italiani compresi, ‘Sostegno d’emergenza all’integrazione e alla sistemazione abitativa’ (Estia) lanciato oggi a Atene.

VERIFICA LA NOTIZIA
E’ una ‘svolta’ rispetto ai progetti del passato, poiché si punta a far uscire i profughi dai campi e ad imporli alle società ospitanti: è il secondo step della sostituzione etnica. Invece di riportare i clandestini a casa loro, li si impone e li si diffonde nel tessuto sociale.




Lascia un commento