SOMMOSSA: QUARTIERE OSTAGGIO DEI PROFUGHI, CITTADINI PICCHIATI – VIDEO

Un intero quartiere quartiere ostaggio della furia dei sedicenti profughi, ad Afragola.

Lì, da marzo, è stato aperto uno di quei centri di accoglienza che fanno la fortuna delle mafie e la disperazione dei cittadini. Una settantina gli ospiti a spese nostre.

Ieri il centro è stato messo a ferro e fuoco dagli ospiti che hanno prima negato l’accesso agli operatori che li assistono, poi sequestrato uno di loro fino ad aggredirne un paio nel pomeriggio.

Sono arrivati sul posto 3 furgoni delle forze di Polizia di Stato in assetto antisommossa coadiuvati dagli uomini del commissariato di Afragola diretti dal comandante Stefano Iuorio per sedare la sommossa.

VERIFICA LA NOTIZIA


Lascia un commento