Disoccupazione reale boom: 18,5% senza lavoro



La disoccupazione reale nel 2016 ha raggiunto il 18,5%. Parliamo di 5,2 milioni di persone. Il dato arriva dalla Cgil che con la Fondazione di Vittorio ha elaborato una stima sul mercato del lavoro utilizzando rilevazioni Bce e la percezione degli intervistati contenuta nella Rilevazione continua delle Forze lavoro Istat.

VERIFICA LA NOTIZIA
Nella ricerca vengono considerati non solo i disoccupati formalmente riconosciuti (circa tre milioni), ma anche le persone che Istat considera inattive e in questo modo riesce a falsare le statistiche della disoccupazione.

Il tasso di disoccupazione reale si porta così al 18,5%, ben 6,8 punti sopra il tasso ufficiale, e il numero dei disoccupati sale a 5 milioni e 200 mila.

E come pensa di affrontare questi drammatici numeri la Cgil? Ovviamente importando africani. Schizofrenici. Ex sindacalisti.



Lascia un commento