Roger Moore esce di scena, morto a 89 anni

Condividi!

L’attore Roger Moore è morto in Svizzera a 89 anni, dopo “una breve e coraggiosa battaglia contro il cancro”. La notizia è stata data dalla sua famiglia. E’ stato il James Bond più longevo della storia del cinema, con sette film interpretati dopo aver ereditato il ruolo da Sean Connery. In televisione interpretò serie celebri come “Il Santo” e “Attenti a quei due” accanto a Tony Curtis.

VERIFICA LA NOTIZIA

“È con il cuore pesante che dobbiamo annunciare che il nostro amorevole padre, Sir Roger Moore, è morto oggi in Svizzera dopo una breve e coraggiosa battaglia contro il cancro”. Così Deborah, Geoffrey e Christian, i figli dell’attore britannico, hanno annunciato con un tweet la scomparsa del padre, 89 anni, avvenuta oggi in Svizzera. “L’amore con il quale ci ha circondati nei suoi ultimi giorni – prosegue il post – è stato così immenso che non può essere quantificato con le sole parole”. Quello stesso amore con il quale il pubblico, negli anni, ha vissuto la lunga e ricca carriera di uno degli attori più popolari del piccolo e grande schermo. Dai film in cui ha interpretato l’agente segreto di sua maestà (ben sette, è stato il più lungevo nel ruolo di Bond) alle serie tv, celebri anche in Italia, come Il santo, con il suo ladro gentleman Simon templar, o Attenti a quei due o, prima ancora, Ivanohoe.




Lascia un commento