Ottantenne italiana multata perché biglietto è scaduto da 4 minuti

Condividi!

Ha dell’incredibile la vicenda raccontata dal giornale locale di Siena. Vittima una ottantenne senese su un autobus del servizio urbano.

La donna, pur avendo la patente, ogni giorno raggiunge il centro di Siena utilizzando l’autobus. Alle 9,15 sale alla fermata della Coroncina e scende al Ponte di Romana per fare la spesa. Risale poi sul bus e scende in piazza del Mercato per effettuare l’altro acquisto.

Nel bus con biglietto scaduto da 4 minuti: multata senese ottantenne

VERIFICA LA NOTIZIA
Alle 10,15 risale sull’autobus e non fa caso all’orologio e a quanto tempo sia trascorso. Quattro minuti dopo salgono i controllori, la donna mostra tranquilla il biglietto e non si attende di certo che il controllore le dica che è in multa. Il biglietto, regolarmente vidimato, è scaduto da ben quattro minuti.
Nulla sono valse le spiegazioni dell’anziana che si è dimostrata anche subito disponibile a obliterarne un altro dal pacco che ha dentro il borsello. Il controllore ha elevato la sanzione di 42 euro.




Lascia un commento