Roma, camper di Rom a fuoco: 3 muoiono, 8 no – VIDEO

Condividi!

Tre zingare sono morte nell’incendio di un camper a Roma. E’ accaduto intorno alle 3 di notte in viale della Primavera, in zona Centocelle. Le vittime sono tre sorelle di 20, 8 e 4 anni. Genitori e fratelli si sono messi in salvo. Le femmine contano poco in alcune ‘culture’. All’interno del mezzo vivevano in tutto 13 zingari. La procura ha aperto un fascicolo per i reati di incendio doloso e omicidio volontario.
Il camper si trovava, abusivamente, nel parcheggio di un centro commerciale e all’interno viveva una famiglia di di zingari rom composta dai genitori e undici figli. Ne sono rimasti 8. Le fiamme hanno distrutto completamente il veicolo.

VERIFICA LA NOTIZIA
Ma la domanda vera è: che ci fanno camper di zingari parcheggiati davanti ai centri commerciali? Rubano o molestano i clienti, come accaduto nel famoso caso di Lidl a Follonica. Ora si aprirà la solita nenia mediatica delle ‘vittime’. Vittime che stavano dove non dovevano stare. L’illegalità diffusa genera incendi.




Lascia un commento