LEBBRA A RIMINI, 30 PERSONE TOCCATE DA IMMIGRATO SOTTO OSSERVAZIONE

Condividi!

Sul caso del migrante africano arrivato dalla Nigeria con la Lebbra, si apprende dal giornale locale che ci sono almeno trenta persone sotto osservazione.

VERIFICA LA NOTIZIA

Da un paio di giorno il 29enne è ricoverato all’ospedale San Martino di Genova, centro di riferimento per questa malattia scomparsa in Italia. Si attendono i risultati delle analisi. Il ragazzo vive a Coriano, tutte le persone con cui è stato a contatto dal suo arrivo dall’Africa sono sotto controllo medico.

Una scommessa che difficilmente perderemo: le analisi risulteranno negative…


NIGERIANO CON LA LEBBRA A RIMINI

L’INTEGRAZIONE AVANZA – Ricoverato per lebbra. In Italia. Si tratta di un nigeriano di 29 anni che frequenta la parrocchia. Gioite.
L’immigrato appena arrivato dalla Nigeria e amico del prete è stato ricoverato domenica scorsa per lesioni sulla pelle che hanno insospettito i medici. Da qui la decisione di ricoverarlo nel reparto Malattie infettive dell’ospedale di Rimini dove è iniziata una serie di accertamenti al fine di stabilire l’origine delle lesioni.

Risultati immagini per lEbbra
LEBBRA NEL MONDO
VERIFICA LA NOTIZIA

La quasi certezza dei medici è che si tratti di lebbra, della quale potete vedere gli effetti nella foto in alto, tanto che il paziente verrà trasferito oggi a Genova, presso il centro di riferimento nazionale per quanto riguarda questo tipo di malattia. Tutto a spese dei contribuenti. Il nigeriano infetto in questi giorni è sempre rimasto nel reparto infettivi.

Risultati immagini per lEbbra




Lascia un commento