Scandalo ONG, Salvini : Dossier le incastra, governo lo pubblichi

Condividi!

“A me risulta che ci sia un dossier dei servizi segreti italiani che certifica i contatti tra trafficanti, malavita, scafisti e alcune associazioni”, lo dice il leader della Lega Matteo Salvini. “Se esiste questo dossier, ed è in mano al presidente del Consiglio Gentiloni e il premier lo tiene nel cassetto, sarebbe una cosa gravissima. Se esiste lo renda pubblico a tutti gli italiani e lo dia al Procuratore capo di Catania”, ha aggiunto.

Secondo Europol nel 2015 i trafficanti “hanno realizzato profitti per 4-6 mld di euro, cifre da capogiro”, afferma intanto la portavoce di Frontex.

Salvini è convinto dell’esistenza del dossier, che proverebbe, dati alla mano, quanto dichiarato dal procuratore di Catania. Zuccaro aveva detto che gli scafisti pagano le organizzazioni non governative per il trasporto dei migranti. Dossier, dice Salvini, da dare a Zuccaro.
E ancora: “da tre anni chiediamo chiarimenti, depositeremo domani un’altra interrogazione parlamentare” senza contare che dopo aver additato Alfano ‘ministro con delega all’invasione’, quando era titolare dell’Interno, il Carroccio ora minaccia anche di denunciare Pd e governo per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.




Lascia un commento