LIDL LICENZIA DIPENDENTI CHE CATTURARONO LADRE ROM

Condividi!

Sono stati licenziati i due dipendenti della Lidl di Follonica (Grosseto) che nel febbraio scorso rinchiusero due ladre zingare nel gabbiotto dei rifiuti che si trova nel piazzale del supermercato filmando poi la scena. Video che nel web divenne subito virale. I due dipendenti, che erano stati sospesi dopo il procedimento disciplinare, non lavoreranno più per la società.

VERIFICA LA NOTIZIA

Un trentacinquenne, che aveva un contratto a tempo indeterminato, è stato licenziato mentre all’altro, di 25 anni, non è stato rinnovato il contratto. I due dipendenti, assistiti dall’avvocato Roberto Cerboni, valuteranno se impugnare o meno i licenziamenti. Boicottare LIDL.




Lascia un commento