Di giorno prof e di notte Luna Trans

Di giorno insegna all’istituto tecnico Rossi. Luna Trans, una prostituta in calze a rete che appare in un sito hard di “escort service” e che esercita proprio a Vicenza al prezzo di 270 euro a botta.

Quegli scatti qualcuno – probabilmente molto interessato – li ha scovati e sono finiti nelle mani del preside della scuola, dell’Ufficio scolastico del Veneto e ieri anche dell’assessore regionale all’istruzione, Elena Donazzan che ora intende indagare e, nello stesso tempo, fare di tutto per tutelare gli studenti coinvolti.

VERIFICA LA NOTIZIA
«Una burla? È stato questo il mio primo pensiero – ammette l’assessore da Venezia -. E l’ho sperato per un po’. Ma ho fatto le mie verifiche. Ed è tutto vero. L’insegnante è stato sospeso». Ora scatterà un’ispezione per verificare la corrispondenza tra l’insegnante e il profilo sul sito hard. Di più: Chiederò la collaborazione dell’Ufficio regionale del Veneto per arrivare al ministero e chiedere che in graduatoria venga ammesso non solo chi ne ha titolo per insegnare, ma chi dimostra una condotta morale adeguata».

L’insegnante non è di ruolo. Ha lavorato in altre scuole della provincia, da ottobre era in servizio al Rossi per un incarico provvisorio; le erano state assegnate alcune classi, tra le quali una prima.



Lascia un commento