Siria: ministro GB cancella visita in Russia

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
L’ambasciata britannica a Mosca ha confermato la cancellazione della visita del ministro degli Esteri Gb Boris Johnson, prevista per la prossima settimana (il 10 aprile). “Gli sviluppi in Siria hanno cambiato le situazione in modo fondamentale: la mia priorità è ora lavorare con i partner del G7 e costruire consenso per una tregua sul terreno e un’intensificazione del processo politico”, ha detto Johnson in un comunicato diffuso dal Foreign Office. Una posizione definita “assurda” dal ministero degli Esteri russo.

C’è un desiderio di annientamento nell’establishment occidentale. Che è dettato da una generazione di individui nata e cresciuta nel benessere, e che crede questo sia cosa dovuta e non da proteggere.




Lascia un commento