MORTO GIOVANNI SARTORI, AVEVA 92 ANNI: NEMICO POLITICAMENTE CORRETTO

E’ morto all’età di 92 anni Giovanni Sartori, uno dei massimi politologi a livello internazionale e il più importante scienziato politico italiano. Professore emerito alla Columbia e saggista, era esperto di sistemi elettorali.

«Vivo a Torino nel cuore multietnico della città. A due traverse di distanza ci sono i locali dei neri (sub sahariani) e quelli dei magrebini rigorosamente distinti, più uno di romeni, che assolutamente non si mischiano. Alla faccia della integrazione»

Lo ricordiamo con i suoi interventi sull’immigrazione:

Sartori affonda Ius Soli: ‘Demenziale e pericoloso’

Sartori: “Ius Soli idea demente, vogliono ‘negrizzare’ l’Italia”

Sartori attacca: Kyenge vuole sostituire gli italiani con africani

Sartori contro la congolese: “l’Italia non è un paese meticcio, l’integrazione non esiste”

VERIFICA LA NOTIZIA
VERIFICA LA NOTIZIA

Nota era la sua avversione all’idea che ‘il numero fosse potenza’ e che invece, nelle condizioni attuali, fosse una diminuzione di risorse pro-capite.



Lascia un commento