Tunisia: cimitero cristiano vandalizzato, croci divelte

Vox
Condividi!
Vox

Il cimitero cristiano di Sfax, in Tunisia, è stato vandalizzato questo fine settimana: tombe divelte e danneggiate da ‘ignoti’. L’Associazione tunisina per la tutela delle (microscopiche) minoranze (Atsm) ha condannato in un comunicato questo atto di vandalismo facendo appello alle autorità perché aprano un’inchiesta urgente per arrestate i colpevoli e per assicurare la sicurezza dei luoghi di culto o di aggregazione legati alle minoranze religiose.