Vendetta: uccide investitore della moglie a colpi di pistola

Condividi!

Ha ucciso a colpi di pistola un ragazzo davanti all’ingresso di un locale, il “Drink Water”, responsabile della morte della moglie, Roberta Smargiassi, che lo scorso luglio aveva perso la vita dopo essere stata investita.

Di Lello, questo il nome dell’uomo, si è costituito ai carabinieri. Prima di consegnarsi alle forze dell’ordine avrebbe chiamato un amico dicendo che aveva ucciso l’assassino di sua moglie, ed annunciando che si stava recando al cimitero per salutare la moglie. Sulla tomba della donna, i carabinieri hanno ritrovato una pistola semiautomatica lasciata in una busta di plastica.




Lascia un commento