L’ultima moda islamica per le donne: la museruola – FOTO

L’ultima islamica per la donna è la “batoolah”. Una sorta di museruola di ottone che, scrive Libero, impedisce alla donna di parlare.

museruola

A difesa del “batoolah” è intervenuto Sherif El Sebaie, opinionista di Panorama: “Gira sul web – ha scritto su Facebook – l’immagine di una donna con quello che viene definito “museruola”, “mordacchia” etc etc. L’ex-onorevole Sbai (che francamente non sopporto perché parla di cose che non conosce, come tutti in Italia) la definisce addirittura “nuova moda dell’estremismo salafita” e “geniale trovata dei signori del petrolio”. Va bene la battaglia contro veli e burkini ma a tutto c’è un limite. Quello che viene spacciato per “nuova museruola” fa parte degli abiti tradizionali del golfo da secoli. Ovvio che rientra nella categoria “velamento della faccia”, ma non è più né meno che un accessorio tribale antichissimo che si chiama batoolah, che oggi portano solo le anziane e le popstar nelle videoclip”.

Contenti voi. Il fatto che sia ‘antichissimo’ non ne sminuisce la gravità, anzi. E non è vero che “lo portano solo…”, è la nuova moda salafita.



Lascia un commento