Premier Canada dopo vacanza pagata da principe islamico: “Accogliamo noi profughi”

Vox
Condividi!

“A chi fugge dalle persecuzioni dal terrore e dalla guerra, sappiate che i canadesi vi daranno il benvenuto, non importa quale sia la vostra fede. La diversità è la nostra forza #welcome to Canada”. Questo il tweet con cui il primo ministro canadese Justin Trudeau ha indirettamente risposto oggi alla sospensione degli ingressi negli Stati Uniti dei cosiddetti profughi islamici decisa dal presidente americano Donald Trump.

Premier Canada: lussuosa vacanza pagata da principe islamico

Vox

Una portavoce del premier, Kate Purchase, ha spiegato che Trudeau ha un messaggio per Trump: “Il premier non vede l’ora di esaminare con il presidente nel loro prossimo incontro i successi delle politiche del Canada sull’immigrazione e sui rifugiati”.

Potere delle vacanze gratuite.