Terrorismo, Bergoglio esorta i giudici: “Hanno diritto all’accoglienza”

Condividi!

“Hanno diritto di trovare adeguata accoglienza e idonea protezione nei Paesi che si definiscono civili”. Nell’incontro di oggi con la Direzione nazionale antimafia e antiterrorismo, Bergoglio fa pressione a favore dei terroristi islamici, esortando i magistrati – come se ce ne fosse bisogno – a favore dei migranti.

Nel suo discorso Bergoglio ha definito quelli legati alla tratta “reati gravissimi che colpiscono i più deboli fra i deboli”. Al riguardo, secondo il Santo Padre, sarebbe necessario “incrementare le attività di tutela delle vittime, prevedendo assistenza legale e sociale di questi nostri fratelli e sorelle in cerca di pace e di futuro”. Quindi, a quelli che pagano migliaia di euro per entrare clandestinamente a casa nostra, dobbiamo anche pagare l’avvocato. Lo facciamo già, Bergoglio.




Lascia un commento