LA SCORTA NON BASTA, SALTA CONCERTO BELLO FIGO: TROPPE MINACCE

Condividi!

La scorta di poliziotti e carabinieri pagata dai contribuenti non basta. Troppi gli insulti e le minacce: salta il concerto del ghanese Bello FiGo previsto per sabato 14 gennaio al Land of Freedom di Legnano.

La serata – spiegano gli organizzatori – è stata annullata per ragioni di sicurezza dopo le ripetute minacce arrivate anche sui social network. Un clima ostile tale da non poter consentire lo svolgimento del concerto. Quello di Legnano è il terzo concerto saltato del rapper che incita allo stupro di donne italiane in Lombardia, ormai da settimane l’africano non riesce ad esibirsi nei locali.

Al posto di Bello Figo sul palco del Land ci sarà una serata dedicata agli anni ’90 con Gianni Drudi. Grande Gianni Drudi.




Lascia un commento