Minniti contatta hotel Saint-Vincent per ospitare un centinaio di Africani

Condividi!

Il governo, attraverso un bando regionale della prefettura e le solite Coop del PD sta trattando con il Suisse e il Chardoney di Saint-Vincent sulla possibilità di ospitare nuovi fancazzisti.

A confermare i contatti è il sindaco Mario Borgio: “Premetto che si tratta di un bando regionale di cui non sappiamo ancora il risultato ufficiale”, specifica, ma allo stesso tempo conferma il fatto che “nella gara a cui le cooperative hanno partecipato c’è stata una proposta da parte di Le Soleil riguardo all’albergo in via Ponte Romano”. La stessa cooperativa ha inoltre offerto altri 25 posti nell’Hotel Chardoney di Charmporcher.

La struttura di Saint-Vincent dispone di 40 camere. La notizia è emersa qualche giorno fa da un comunicato della minoranza Union Valdôtaine-Stella Alpina, che ha chiesto un Consiglio comunale straordinario sul tema.




Lascia un commento