ADDIO FABRIZIA, UN’ALTRA ITALIANA VITTIMA DELL’INTEGRAZIONE

Condividi!

La Farnesina ha confermato la morte di Fabrizia Di Lorenzo nell’attentato islamico di Berlino. La 31enne italiana, che viveva nella capitale tedesca, subito dopo il lavoro era andata al mercatino di Natale dove il Tir ha fatto strage la notte del 19 dicembre. Sul luogo dell’attacco era stato trovato il suo cellulare e l’allarme per la sua scomparsa era scattato all’indomani, quando Fabrizia non si era presentata in ufficio.




Lascia un commento