*ASSASSINO AMBASCIATORE ERA GUARDIA DEL CORPO ERDOGAN*

Condividi!

Il poliziotto turco che ha ucciso l’ambasciatore della Russia ad Ankara era una delle guardie del corpo che faceva parte della sicurezza di Recep Tayyip Erdogan. Ha protetto il presidente turco in più occasioni nei mesi scorsi. Lo scrive il Telegraph.

Melvut Mert Altintas, 22 anni, estremista islamico, ha servito tra le guardie del corpo personali di Erdogan otto volte dal colpo di stato militare fallito che ha scosso la Turchia nel mese di luglio. Lo ha scritto Abdülkadir Selvi, un giornalista noto per i suoi stretti legami con il governo, su Hurriyet.

Cade così la ridicola tesi del complotto ‘gulenista’. Altrimenti avrebbe ucciso Erdogan. Invece è un ‘normale’ turco.




Lascia un commento