Ucraina: scontri tra esercito e filo-russi, morti

Condividi!

Almeno sei soldati ucraini e due miliziani filo-russi sono morti nelle ultime 24 ore nel conflitto nel Donbass. Il primo vice premier e ministro dello Sviluppo economico e del commercio ucraino, Stepan Kubiv, sostiene che sei militari ucraini sono stati uccisi e 20 sono rimasti feriti.

I filorussi riferiscono invece di due miliziani morti e due dispersi. Lo scontro più cruento si è registrato ieri vicino a Svitlodarsk, nella regione di Lugansk, dove sono morti 5 soldati ucraini.




Lascia un commento