‘RIBELLI MODERATI’ FINANZIATI DA UE BRUCIANO BUS ‘INFEDELI’ – VIDEO



Condividi!

Terroristi islamici ‘moderati’, quelli finanziati da UE e USA, hanno attaccato e dato alle fiamme gli autobus che dovevano evacuare ‘infedeli’ da due villaggi pro-governo di Damasco, in Siria, nell’ambito dell’accordo di cessate-il-fuoco. Tuttavia una fonte militare di alto livello ha assicurato che l’incidente non impedirà di procedere in questa parte dell’accordo.

E’ ripresa infatti l’evacuazione di Aleppo est dopo l’accordo raggiunto ieri. Lo riferisce la tv di Stato siriana. Diversi autobus con a bordo i cosiddetti ‘ribelli’ e membri delle loro famiglie hanno cominciato oggi a lasciare la zona orientale della città, ha riferito la tv siriana citando il proprio corrispondente sul posto.

Activists say militants have burned at least five buses assigned to evacuate 2,000 wounded and sick people from two villages in northern Syria



Lascia un commento