Clandestini esigono ospitalità e bloccano traffico

Condividi!

Al centro d’accoglienza di Pian del Lago è andata in scena la protesta dei fancazzisti. I clandestini hanno presidiato per alcune ore il cancello d’ingresso e ostacolato il transito autoveicolare sulla provinciale 5 antistante la struttura determinando la paralisi del traffico.

La protesta ha costretto le forze dell’ordine a presidiare la zona e, invece di sgomberarli, a deviare il traffico.

I clandestini esigevano di avere accesso al centro d’accoglienza (Cara) dove avevano invece trovato ospitalità altri quaranta che con loro vivevano nella baraccopoli smantellata appena mercoledì scorso.

Non bastano i finti profughi, ora ospitiamo anche i clandestini conclamati.




Lascia un commento