Sindaco patriota vieta cibi stranieri in mense pubbliche

Condividi!

“Si a prodotti locali, no a quelli stranieri”. Lo ha deciso il sindaco di Edolo, in Vallecamonica nel Bresciano, Luca Masneri che ha emesso un’ordinanza che prescrive a tutte le strutture che gestiscono servizi di ristorazione per conto del municipio, con particolare attenzione a mense scolastiche e case di riposo, di somministrare pasti con almeno il 60% di prodotti camuni e per il restante 40% di prodotti italiani. Vietati invece i prodotti stranieri.




Lascia un commento