Profugo picchia bambino per estorcere denaro a madre – VIDEO CHOC

Condividi!

Secondo i media siriani si tratta di un profugo siriano ospite nell’isola di Chios, in Grecia, che tortura il figlio per estorcere denaro dalla moglie rimasta in Siria.

L’uomo si chiama Usama abd Al-Fattah Aboud ed è un ex combattente islamista dei ribelli ‘moderati’. Sempre secondo i media siriani l’uomo sarebbe stato poi arrestato dalle autorità greche.




Lascia un commento