TRUMP SFIDA IL SISTEMA: UN ‘PUTINIANO’ AL DIPARTIMENTO DI STATO

Condividi!

“Sono onorato dalla nomina del presidente eletto Trump e condivido la sua visione per ristabilire la credibilità delle relazioni estere degli Stati Uniti e per far progredire la sicurezza nazionale del nostro Paese”, ha affermato Rex Tillerson, ufficialmente scelto oggi da Donald Trump alla guida del Dipartimento di Stato.

“Dobbiamo concentrarci sul rafforzamento delle nostre alleanze, perseguendo interessi nazionali condivisi e potenziando la forza, sicurezza e sovranità degli Stati Uniti”, ha affermato ancora Tillerson, che ha ottimi rapporti con Putin. La politica estera di Trump già si delinea: un fronte con la Russia contro l’Islam e il pericolo giallo.




Lascia un commento