STUPRATA IN CAMPO NOMADI, BARACCHE ANCORA LI’ – VIDEO

Condividi!

La ragazza straniera che subì violenza in uno degli innumerevoli campi nomadi improvvisati della capitale, presenzierà al processo contro i suoi aguzzini.

La cosa incredibile è che, nonostante le promesse, le baracche siano tutte ancora in piedi. Dopo molti mesi.




Lascia un commento