NAVE CON 854 CLANDESTINI VERSO SARDEGNA, PRONTI A REQUISIRE HOTEL

Condividi!

Ormai è chiaro l’intento punitivo del governo abusivo – Gentiloni è solo l’ultimo stronzo del governo Renzi – nell’opera di colonizzazione africana. Ieri la notizia del Piano di Africanizzazione del Veneto, oggi questo. Casualmente, sono due regioni che hanno seppellito Renzi sotto una valanga di NO.

sardegna

La nave Diciotti della Guardia costiera con a bordo 854 clandestini approderà domani al porto di Cagliari. A bordo anche sei cadaveri morti di qualche patologia non dichiarata. I migranti sono stati raccattati ieri nel corso delle 11 operazioni di colonizzazione coordinate dalla Guardia costiera nazionale lungo le coste libiche, che ha portato a raccattare 1164 giovani maschi africani e qualche prostituta nigeriana.

I migranti, che si trovavano a bordo di 6 gommoni ed 1 barcone, sono stati raccattati dalla nave Diciotti e dalla nave Gregoretti della Guardia Costiera, dalla nave Aviere della Marina Militare inserita nel dispositivo Mare Sicuro, dalla nave Aquarius della ONG Medici senza frontiere/SOS Mediterranèe, e da una unità del dispositivo EunavforMed.

La Diciotti dovrebbe approdare alle ore 16 al molo Ichnusa di Cagliari. La Prefettura sta predisponendo ogni cosa per l’accoglienza e per le visite mediche. Rimane da capire se siano disponibili i centri per ospitare i migranti, visto che già nel corso dell’ultimo sbarco è stato difficile individuare le strutture ricettive. Se non ci sono, le requisiranno.




Lascia un commento