STRAGE CRISTIANI: BERGOGLIO PREGA



Condividi!

Bergoglio all’Angelus ha espresso la sua vicinanza a “Papa Tawadros II”, il capo della chiesa ortodossa copta “e alla sua comunità. Prego per i morti e per i feriti”, ha detto il pontefice riferendosi all’attentato alla cattedrale del Cairo. Il Papa è tornato a chiedere la pace per la Siria e in particolare per la città di Aleppo.

“Purtroppo ci siamo ormai abituati alla guerra” che “è un cumulo di soprusi e di falsità. Faccio appello all’impegno di tutti, perché si faccia una scelta di civiltà: no alla distruzione, sì alla pace, sì alla gente di Aleppo e della Siria”. Francesco infine ha pregato per le vittime degli attacchi terroristici delle ultime ore. “Preghiamo per le vittime di alcuni attacchi terroristici che nelle ultime ore hanno colpito vari Paesi, diversi sono i luoghi ma purtroppo unica è la violenza. E unica è la risposta: la fede in Dio e l’unità nei valori umani e civili”.

E’ un ipocrita. Mai nomina il termine ‘islamico’.



Lascia un commento