E’ ARRIVATO GENTILONI: RACCATTA 1.150 CLANDESTINI IN 24 ORE

Condividi!

Sono stati recuperati oggi durante diverse operazioni di colonizzazione in Libia oltre 1.150 clandestini africani.

Le operazioni, sette in tutto, sono state coordinate dalla centrale operativa della Guardia costiera, a Roma, del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

VIDEO - CLICCA
VIDEO – CLICCA

I fancazzisti africani che si trovavano a bordo di sei gommoni ed un barcone, sono stati raccattati da nave Diciotti e nave Gregoretti della Guardia Costiera, dalla nave Aquarius di Medici senza frontiere/SOS Mediterranèe, da una unità della Marina militare italiana e da una del dispositivo EunavforMed.

Presi anche 6 cadaveri. Non buttano via nulla.

Il Sistema non ha compreso la rabbia del popolo del 4 dicembre. Capiranno solo quando le loro teste saranno alte, sulle picche.

Intanto l’abusivo numero due ha iniziato le consultazioni per il suo nuovo governo: “Non riconosciamo alcuna legittimità a Gentiloni e al suo governo. Non abbiamo tempo da perdere in inutili consultazioni. L’unica risposta che vogliamo ascoltare è la fissazione della data per le elezioni politiche”. Così il segretario della Lega Matteo Salvini.

M5s, a quanto si apprende, è stato convocato per domani alle 12 alla Camera per le consultazioni con il presidente del Consiglio incaricato Paolo Gentiloni: il Movimento, si apprende ancora, ha però deciso di non partecipare all’incontro.




Lascia un commento