TRUMP RIDICOLIZZA CIA: “DOVE SONO LE ARMI DI DISTRUZIONE DI MASSA DI SADDAM?”

Condividi!

Il team di transizione di Donald Trump ridicolizza le conclusioni contenute in un rapporto della Cia rivelato dal giornale esperto di bufale Washington Post, secondo il quale la Russia sarebbe intervenuta per favorire la sua elezione. Come se gli elettori americani fossero degli idioti.

Della Cia – si afferma in una nota del team – “fanno parte le stesse persone che dicevano che Saddam Hussein aveva armi di distruzione di massa”. “Le elezioni si sono concluse molto tempo fa – aggiunge la nota – …è ora di guardare avanti e ‘Rifare grande l’America’”, conclude citando il motto della campagna elettorale”.

E’ comunque evidente che ci sono manovre strane. Trump non è la solita alternanza di potere all’interno del Sistema, Trump è un’alternativa al Sistema. E per questo il Sistema reagisce.




Lascia un commento